Cronaca

Merate: uomo assalito da un rottweiler

Durante un sopralluogo in un'abitazione a Merate, un consulente assicurativo è stato attaccato dal rottweiler della padrona di casa. Per lui solo qualche escoriazione e una prognosi di 15 giorni

L'uomo è riuscito afuggire dal cane e a raggiungere l'ospedale per farsi medicare

Se l'è cavata solo con qualche brutta escoriazione il 50enne di Merate che, durante il sopralluogo in una casa del meratese, è stato attaccato da un rottweiler.

E' successo martedì 1 luglio quando l'uomo, un consulente assicurativo, doveva effettuare un sopralluogo nel giardino della casa in cui vi era la donna con il proprio cane.

Ancora non si sa con preciso cosa sia accaduto, se il cane sia scappato dalla padrona o dal recinto, fatto stà che sì è lanciato contro l'assicuratore mordendolo al torace.

Per fortuna i morsi non sono riusciti a raggiungere la gola grazie alla fuga prontamente messa in atto dal 50enne che, recatosi all'ospedale, è stato poi curato dai medici.

Oltre allo spavento per essere stato assalito da un rottweiller, l'uomo ha riportato qualche escoriazione a braccia e torace, con le quali dovrà convivere per almeno 15 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merate: uomo assalito da un rottweiler

LeccoToday è in caricamento