menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniele Riva (a sinistra) e Marco Galimberti (a destra)

Daniele Riva (a sinistra) e Marco Galimberti (a destra)

Mostra Artigianato, Riva: "Premiata la capacità del saper fare"

Il prossimo 25 ottobre a Lariofiere (Erba) verrà inaugurata la 41esima edizione della Mostra Artigianato, promossa da Confartigianato Lecco e Como con il patrocinio di Expo

"Le nostre imprese, piccole o piccolissime che siano, hanno dimostrato, in questo periodo di crisi, di avere la corazza dura, di sapersi adattare e saper reagire grazie alla cultura del saper fare. C'è stata voglia, insomma, di mettersi continuamente in gioco per sopperire alle difficoltà che si sono presentate in questi sei anni difficili." Con queste parole il Presidente di Confartigianato Lecco Daniele Riva si è espresso durante la conferenza stampa di presentazione della Mostra Artigianato 2014, promossa dalle associazioni degli artigiani lecchesi e comaschi, che prenderà il via il prossimo 25 ottobre alle 9.45 alla presenza del Segretario nazionale Cesare Fumagalli.

"Ringrazio il comitato promotore per il grande lavoro svolto anche in questa occasione. Le nostre imprese, nonostante si continui a complicare ogni atto burocratico a cui si mette mano per semplificarne la procedura, hanno messo in campo un nuovo approccio ogni volta che è stato necessario, con spirito camaleontico da elogio", ha continuato Riva.

Calca la mano sulle difficoltà politiche, invece, Marco Galimberti, presidente di Confcommercio Como: "Lo scenario reale presenta delle difficoltà rilevanti, con aziende che fanno fatica. Uno scenario, in sintesi, che non si riesce a cambiare. Quello proposto, invece, è composto da grandi annunci e ben pochi fatti concreti."

"Noi - puntualizza Giovanni Ciceri, presidente di Lariofiere - creiamo lavoro e non ci limitamo solo alle parole come succede per Expo. Abbiamo ottenuto risultati estremamente interessanti in un momento di incertezza dettato dalla profonda crisi in cui ci troviamo. Diamo spazio e visibilità a persone capaci e lavoratrici come quelle rappresentate dalla categoria artigiana."

Maruska Nava, presidentessa del comitato promotore, ha presentato quali saranno le attività presenti a Lariofiere: "Abbiamo rivisitato nome, logo e contenuti proposti. Ci saranno spazi dedicati a benessere, scuole, Natale, legno e arredo, nuove tecnologie (si parla di una stampante 3D che catalizzerà l'attenzione, ndr), moda e cibo. I laboratori proposti saranno completamente gratuiti. Un ringraziamento va anche alle Camere di Commercio di Lecco e Como, che ci hanno dato il loro apporto per realizzare l'edizione 2014."

Durante la Mostra, vi saranno due eventi collaterali di grande interesse:

  • premio per il concorso letterario che si rinnova per la sua 9^ edizione e la giuria sarà presieduta da Andrea Vitali, noto scrittore bellanese. Il premio verrà assegnato il 31 ottobre alle 20.45;
  • il miglior stand della fiera riceverà un riconoscimento intitolato alla memoria di Mauro Carzaniga, ex presidente della Mostra e scomparso prematuramente.

Tutti i giorni, inoltre, verrà tenuto un workshop dedicato alla stretta correlazione tra web, tecnologia e imprese.

Per tutta la durata dell'evento il parcheggio sarà gratuito, mentre il biglietto d'ingresso costerà 4€ (intero), 2€ (ridotto Over 65) o sarà gratuito per i bambini inferiori a 10 anni.
Appuntamento, quindi, al 25 ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento