I Picett del Grenta piangono Mario, uno dei fondatori e colonna del gruppo

Gilardi abitava a Olginate e aveva lavorato a lungo come imbianchino. Nel 1988 contribuì a fondare l'associazione di Valgreghentino. Protagonista di tante trasferte all'insegna della musica popolare, cantava a suonava anche la cornamusa

Mario Gilardi si è spento a 71 anni.

Olginate e Valgreghentino piangono Mario Gilardi, uno dei fondatori dei Picett del Grenta. Soprannominato "Mario pitur", Gilardi era una persona molto stimata e conosciuta sia per essere stato a lungo una colonna del mitico gruppo folkloristico di Valgreghentino, sia per il suo lavoro di imbianchino. Il tutto impreziosito dal suo carattere gioviale e dal suo essere una persone perbene e sempre disponibile. Gilardi aveva 71 anni e abitava in via Ronco Praderigo a Olginate.

La notizia della sua morte ha gettato nello sconforto i numerosi amici che in queste ore di dolore stanno esprimendo le proprie condoglianze alla moglie Maria, alle tre figlie e agli altri famigliari di Mario. Nel 1988 Gilardi aveva contribuito a formare l'associazione di Valgreghentino che negli anni ha portato la musica folkloristica e della tradizione popolare in tante località d'Italia e all'estero.

«Mario è stato per tanti anni una colonna dei Picett - ricorda Paolo Chiandotto, portavoce del gruppo - Cantava, suonava il basso, era legatissimo all'associazione ed era sempre disponibile. Ha partecipato a tante trasferte e a manifestazioni sul territorio. Era lui a coinvolgere gli altri, a "tenere la compagnia". Anche lo scorso anno nel periodo natalizio, insieme ad altri Picett, era andato a portare gli auguri in varie feste e luoghi suonando la cornabusa. E poi ancora le iniziative musicali di solidarietà in ospedale a Lecco. Ci mancherà. Come Picett esprimiamo le nostre sentite condoglianze lla famiglia».

Tra i ricordi commossi anche quelli di Angelo Fontana, presidente della Polisportiva di Monte Marenzo e promotore di Telethon: «La scomparsa di Mario è davvero una bruttissima notizia. Era sempre pronto a sostenere le nostre iniziative insieme ai Picett del Grenta, a dare una mano, a mobilitarsi per gli altri. Penso alle iniziative di solidarietà per Telethon e non solo, a quando suonava in ospedale anche per portare un po' di allegria. Ci uniamo al dolore dei parenti. Addio caro Mario». Nelle prossime ore verranno resi noti data e orario dei funerali che dovrebbero tenersi lunedì a Olginate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

  • Titolare senza mascherina, clienti all'interno: chiuso bar di Oliveto Lario

Torna su
LeccoToday è in caricamento