I Picett del Grenta piangono Mario, uno dei fondatori e colonna del gruppo

Gilardi abitava a Olginate e aveva lavorato a lungo come imbianchino. Nel 1988 contribuì a fondare l'associazione di Valgreghentino. Protagonista di tante trasferte all'insegna della musica popolare, cantava a suonava anche la cornamusa

Mario Gilardi si è spento a 71 anni.

Olginate e Valgreghentino piangono Mario Gilardi, uno dei fondatori dei Picett del Grenta. Soprannominato "Mario pitur", Gilardi era una persona molto stimata e conosciuta sia per essere stato a lungo una colonna del mitico gruppo folkloristico di Valgreghentino, sia per il suo lavoro di imbianchino. Il tutto impreziosito dal suo carattere gioviale e dal suo essere una persone perbene e sempre disponibile. Gilardi aveva 71 anni e abitava in via Ronco Praderigo a Olginate.

La notizia della sua morte ha gettato nello sconforto i numerosi amici che in queste ore di dolore stanno esprimendo le proprie condoglianze alla moglie Maria, alle tre figlie e agli altri famigliari di Mario. Nel 1988 Gilardi aveva contribuito a formare l'associazione di Valgreghentino che negli anni ha portato la musica folkloristica e della tradizione popolare in tante località d'Italia e all'estero.

«Mario è stato per tanti anni una colonna dei Picett - ricorda Paolo Chiandotto, portavoce del gruppo - Cantava, suonava il basso, era legatissimo all'associazione ed era sempre disponibile. Ha partecipato a tante trasferte e a manifestazioni sul territorio. Era lui a coinvolgere gli altri, a "tenere la compagnia". Anche lo scorso anno nel periodo natalizio, insieme ad altri Picett, era andato a portare gli auguri in varie feste e luoghi suonando la cornabusa. E poi ancora le iniziative musicali di solidarietà in ospedale a Lecco. Ci mancherà. Come Picett esprimiamo le nostre sentite condoglianze lla famiglia».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i ricordi commossi anche quelli di Angelo Fontana, presidente della Polisportiva di Monte Marenzo e promotore di Telethon: «La scomparsa di Mario è davvero una bruttissima notizia. Era sempre pronto a sostenere le nostre iniziative insieme ai Picett del Grenta, a dare una mano, a mobilitarsi per gli altri. Penso alle iniziative di solidarietà per Telethon e non solo, a quando suonava in ospedale anche per portare un po' di allegria. Ci uniamo al dolore dei parenti. Addio caro Mario». Nelle prossime ore verranno resi noti data e orario dei funerali che dovrebbero tenersi lunedì a Olginate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Omicidio di Olginate: dopo otto giorni, Stefano Valsecchi si è costituito

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento