menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Operazione gourmet": le mamme rielaborano il menù degli studenti

Il "Circolo di qualità", con la collaborazione di Dussmann Service e del tecnologo alimentare del Comune di Lecco, propone diverse novità per arricchire la ristorazione scolastica.

Via all'Operazione gourmet. Dal brasato di vitellone all'hamburger di manzo, dal ragù di verdure a un classico sugo pomodoro e basilico. E poi stop al formaggio spalmabile, sostituito dal primo sale, e al filetto di merluzzo per far posto ai bastoncini non prefritti. E non mancano nuovi piatti nel menù vegetariano.
Sono solo alcune delle novità introdotte nella mensa scolastica per l'inverno 2018, diventate effettive in questo mese di febbraio. A proporle sono state le mamme degli alunni delle scuole di Lecco che compongono il "Circolo di qualità", con la collaborazione del fornitore del servizio, Dussmann Service Srl, e il tecnologo alimentare del Comune di Lecco. I cambiamenti, finalizzati a valorizzare la ristorazione scolastica dopo i già positivi riscontri degli ultimi mesi, sono stati favorevolmente accolti dall'assessore all'Istruzione Salvatore Rizzolino.
«I consigli delle mamme del circolo sono stati molto preziosi per orientare il lavoro dei cuochi Dussmann, i quali ci hanno formalizzato delle proposte veramente convincenti, che - ne sono certo - incontreranno il gradimento dei bambini e dei ragazzi delle nostre scuole. La Dussmann è impegnata a fianco del Comune nella lotta allo spreco alimentare, che passa innanzitutto dal gradimento del pasto dei piccoli commensali».
Particolarmente sodisfatte del lavoro in cucina le mamme del "Circolo di qualità", che hanno assaggiato tre tipi di pane diversi, sei piatti alternativi per le diete vegetariane e la carne altenativa al vitellone. Come se non bastasse, i cambiamenti verranno costantemente monitorati in futuro per valutare i risultati ottenuti.
Così si è espressa Ilaria Messina, responsabile della ristorazione di Dussmann: «Il team in cucina ha lavorato per proporre piatti che possano incontrare maggiormente il gusto dei bambini, pur rispettando le qualità nutrizionali delle derrate. Il confronto fra genitori e la possibilità di scambiare idee porterà sicuramente al successo del progetto. Continueremo a lavorare ed elaborare nuove proposte per poter soddisfare al meglio i bambini e i ragazzi nelle scuole».

Le principali modifiche al menù:

  • 1° settimana martedì
    Secondo piatto - Brasato di vitellone: il piatto viene sostituito con hamburger di manzo mantenendo lo stesso intingolo
  • 1° settimana venerdì
    Secondo piatto - Filetto di merluzzo impanato: il piatto viene sostituito con bastoncini di merluzzo non pre-fritti
  • 2° settimana lunedì
    Primo piatto – Mezze penne al ragù di verdure: viene sostituito il ragù di verdure con sugo di pomodoro e basilico
  • 4° settimana lunedì
    Secondo piatto – Formaggio fresco spalmabile: il piatto viene sostituito con primo sale
  • 4° settimana martedì
    Secondo piatto – Filetto di nasello al forno: il piatto viene sostituito con filetto di nasello in umido con sugo pomodoro, capperi, olive frullato

Sono state inoltre approvate le seguenti migliorie: la fornitura di plumcake ogni qualvolta sia previsto “dolce da forno” per le merende della scuole dell’infanzia e l'introduzione di nuovi piatti nel menù vegetariano (polpettine di ceci, trancio di ricotta e spinaci, rollè di frittata con formaggio, rollè di frittata con spinaci e formaggio) e l’introduzione di un nuovo formato di pane (piumino).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento