menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sequestrati dalla Guardia di Finanza e funzionari doganali gli steroidi, pronti per il mercato clandestino in Italia

Sequestrati dalla Guardia di Finanza e funzionari doganali gli steroidi, pronti per il mercato clandestino in Italia

Alt al doping: sequestrate migliaia di confezioni di steroidi ad Orio al Serio

Quattordici i passeggeri intercettati con il carico, nascosto fra le valigie. Rischiano una condanna da tre mesi a tre anni di reclusione e una salata multa.

Si è trasformato in un maxisequestro di steroidi anabolizzanti il rituale controllo effettuato sui bagagli in transito all'aeoroporto di Orio Al Serio (BG). La Guardia di Finanza e i funzionari della Dogana, in operazione congiunta, hanno sequestrato oltre quattromila confezioni di prodotti anabolizzanti e dopanti ed intercettato i quattordici passeggeri che li portavano nascosti nelle loro valigie.

Importavano ketamina nello shampo: arrestati corrieri della droga

Corrieri del doping

Gli steroidi anabolizzanti sono ormoni e sostanze frequentemente utilizzate dagli atleti per migliorare le loro performance sportive. Farmaci che aumentano notevolmente la massa muscolare ma che producono anche gravissimi effetti collaterali in quanto contengono diversi principi attivi, vietati dal WADA (World Anti-Doping Agency) e dal Ministero della Salute per essere altamente dannosi per la salute.

Cinque persone addetti ai lavori (pugili, body builder, personal trainer) e nove corrieri sono stati incastrati nei controlli aereoportuali mentre trasportavano illecitamente i farmaci vietati. In totale, quattordici persone provenienti da Bulgaria, Polonia, Spagna, Romania ed Inghilterra sono state denunciate dai militari alla Procura di Bergamo e rischiano ora una pesante multa fino a cinquantamila euro, oltre che la reclusione per un massimo di tre anni per il traffico delle sostanze che, se non intercettate, sarebbero finite nei circuiti illegali di vendita sul territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento