Pagnona, la diga torna a riempirsi: «Incremento dell'invaso tenuto sotto attenzione»

La diga generò gran parte dei problemi che portarono all'esondazione del torrente Varrone a giugno

Foto di repertorio

La diga di Pagnona torna a far paura. La forte ondata di maltempo che ha colpito il Lecchese dalla giornata di domenica, infatti, ha fatto aumentare rapidamente l'invaso della struttura: lì, a giugno, si generò l'esondazione del torrente Varrone che causò centinaia di sfollati a Dervio. La Provincia di Lecco sta seguendo con particolare attenzione la situazione relativa alla diga:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Questa mattina, dopo aver ricevuto la comunicazione del gestore della diga - spiega il Presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli – gli uffici provinciali coordinati da Fabio Valsecchi in via precauzionale hanno informato Anas, Rete ferroviaria italiana e tutti i Comuni della sponda orientale del lago sul possibile rischio idraulico a valle della diga; in relazione alla situazione meteo non si possono escludere ulteriori incrementi dell’invaso e di conseguenza delle portate rilasciate a valle. Insieme al Sindaco di Dervio abbiamo concordato una informativa di autotutela ai cittadini che si trovano vicino al torrente Varrone, per attivare azioni di monitoraggio nei punti critici ed eventuali azioni di contrasto a salvaguardia della pubblica incolumità e delle infrastrutture presenti. Il monitoraggio delle soglie è costante, anche in previsione delle precipitazioni previste nel pomeriggio. Il gestore è presente sul manufatto ed è pronto a segnalare un eventuale peggioramento della situazione sulla diga».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

  • Coronavirus, il punto: numero record di positivi nel Lecchese, 198

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento