menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgotti prossimo comandante di Polizia locale a Lecco. In servizio quattro nuovi agenti

Il 48enne si insedierà dalla metà di marzo al posto di Franco Morizio, destinato al pensionamento. Il Comune rafforza il comando, che da venerdì conterà su 41 elementi

È Paolo Borgotti il nuovo comandante della Polizia locale di Lecco. Nato il 14 agosto 1970, attualmente in servizio al comando di Bovisio Masciago (Mb), Borgotti sostituirà Franco Morizio, destinato al pensionamento, dalla metà del mese di marzo.

Si completa così la selezione per mobilità esterna per il ruolo di comandante svolta dal Comune di Lecco, che ha passato in esame 20 curricula e sostenuto 15 colloqui tra i candidati tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio. La commissione esaminatrice appositamente costituita ha valutato, oltre ai titoli e alle esperienze pregresse, anche le attitudini dei candidati a gestire l'organizzazione e le dinamiche tipiche di una città capoluogo di provincia.

Il Comando di Polizia locale di Lecco, in attesa del suo insediamento, sarà inoltre rafforzato dall'assunzione di quattro agenti a partire da venerdì 16 febbraio. Il numero di agenti sale così a 41, cui si aggiungono 5 ufficiali e il comandante.

Lunga esperienza a Bovisio Masciago

Paolo Borgotti presta servizio in qualità di comandante dei vigili a Bovisio Masciago dal 2011, Comune con cui aveva collaborato sin dal 1997 in qualità di istruttore di vigilanza, commissario di Polizia locale e successivamente responsabile operativo. Dal '91 al '97 la sua prima esperienza, a Meda, come agente di polizia municipale motociclista di ruolo.

Il ringraziamento del sindaco

«Abbiamo avviato per tempo le procedure di selezione del nuovo comandante di Polizia Locale in vista del pensionamento del comandante Franco Morizio, a cui vanno i miei sentiti ringraziamenti per l’egregio lavoro svolto a servizio della comunità in un momento molto complesso dal punto di vista della sicurezza - commenta Virginio Brivio, sindaco di Lecco -  A lui e ai suoi collaboratori il merito, tra l’altro, di avere introdotto in città il sofisticato sistema di tracciabilità delle targhe e l’implementazione dei sistemi di videosorveglianza. Grazie a queste novità, il capoluogo è stato un esempio seguito da numerose altre città italiane e il comando di Polizia Locale è stato al centro di un proficuo lavoro di rete con le altre forze dell’ordine. Per svolgere senza interruzioni questo intenso e importante lavoro, unitamente alla necessità di continuare a tutelare la cittadinanza nei vari compiti assegnati agli agenti di Polizia Locale, abbiamo dato il via anticipatamente alla procedura di selezione che ha portato alla scelta del dottor Paolo Borgotti a cui l’Amministrazione comunale dà il benvenuto augurando buon lavoro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento