rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Santa Maria Hoè

Troppi animali uccisi sulla strada, a Santa Maria Hoè spuntano i cartelli per salvarli

L'apposita segnaletica è stata collocata dal Comune nelle frazioni di Paù e Hoè. Il sindaco Efrem Brambilla: "Pensiamo ad altre iniziative per proteggere la fauna selvatica"

A Santa Maria Hoè scatta l'allarme per i numerosi animali investiti, l'Amministrazione comunale corre ai ripari installando appositi cartelli per mettere in guardia gli automobilisti.

L'annuncio arriva direttamente dal sindaco. "Dopo i numerosi investimenti di animali selvatici, abbiamo allestito a Santa Maria Hoè nelle frazioni di Paù e di Hoè un'apposita cartellonistica che ne segnala l'attraversamento" spiega Efrem Brambilla. Vittime della strada purtroppo sono scoiattoli (tantissimi), tassi, volpi, faine, lepri e caprioli, ma anche rospi.

Raccolta umanitaria in favore delle vittime della guerra in Ucraina

In particolare, si tratta della segnaletica relativa all'articolo 95 del Codice della strada che fa riferimento all'attraversamento di animali selvatici. "In progetto altre iniziative concrete a tutela della fauna selvatica e della sicurezza per scongiurare il rischio di investimenti, come l'installazione di appositi dissuasori riflettenti e altri dispositivi e strutture necessari ai bordi delle strade". Infine il monito del sindaco agli automobilisti: "Prestate attenzione con le vostre auto alla fauna selvatica in movimento. Gli scoiattoli del Monte di Brianza ringraziano".

Efrem Brambilla cartello animali selvatici

Il sindaco con il cartello affisso. Sotto, animali immortalati a bordo strada nelle frazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi animali uccisi sulla strada, a Santa Maria Hoè spuntano i cartelli per salvarli

LeccoToday è in caricamento