rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021

Dal blitz all'alba agli arresti, passando per i sequestri: il racconto della retata della Polizia

L'operazione Carlito raccontata dai filmati della Questura di Lecco: i guadagni stimati sono di mezzo milione di euro

Si è svolta all'alba di martedì 26 ottobre l'operazione "Carlito", portata a termine in Brianza dagli agenti della Sezione Antidroga della Questura di Lecco e diretta dalla Procura di Lecco. La retata ha permesso di ammanettare cinque persone, facenti parte dell'omonima banda attiva nei boschi lecchesi: il business era legato alla vendita di cocaina, hashish ed eroina, per guadagni stimati di cinquecentomila euro.

I DETTAGLI | Mezzo milione dallo spaccio nei boschi lecchesi: la Polizia ne ammanetta cinque

L'operazione "Carlito" in sintesi

L'esecuzione delle ordinanze è il culmine di una minuziosa attività d'indagine svoltasi da marzo a luglio 2021, condotta dalla Sezione Antidroga e diretta dalla Procura di Lecco nella persona del sostituto procuratore Paolo Del Grosso, che ha permesso di individuare gli appartenenti a un’organizzazione dedita al traffico di sostanze stupefacenti operante nelle zone boschive della provincia di Lecco e nelle province limitrofe. Il modus operandi dell'organizzazione era chiaro: si concretizzava nel ricevere gli acquirenti dello stupefacente all’interno dei boschi un articolato sistema con soggetti preposti al taglio e al confezionamento della sostanza, all’attività di vigilanza delle sentinelle, fino, ovviamente, all’attività di materiale cessione. Il sodalizio, in base a quanto emerso dall’attività investigativa, agiva a rotazione, in gruppi di almeno due persone, garantendo ai clienti una presenza continuativa h24.

L’attività dell'Antidroga si è concretizzata in numerosi appostamenti, recuperi di sostanze stupefacenti e analisi dei tabulati telefonici, con il successivo interrogatorio, con lo scopo di ottenere informazioni sommarie, eseguito a carico degli acquirenti: questo processo ha permesso di evidenziare come questi ultimi appartengano a tutte le età e classi sociali; si va dagli studenti appena maggiorenni ai liberi professionisti e pensionati.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Dal blitz all'alba agli arresti, passando per i sequestri: il racconto della retata della Polizia

LeccoToday è in caricamento