Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ponte di Annone, ci siamo: al via il varo della struttura in acciaio speciale

Risolti i problemi che hanno condizionato la fase iniziale dell'operazione, è in corso la fase dell'aggancio ai due pilastri ricavati a lato dell'arteria

 

Il varo del ponte di Annone Brianza è entrato nella fase più attesa e delicata. Dopo aver risolto le criticità che hanno condizionato la prima fase dell'operazione, tecnici e ingegneri di Anas hanno ruotato la mastodontica struttura e stanno procedendo con il varo vero e proprio: a breve il nuovo cavalcavia sarà agganciato ai due pilastri ricavati a lato della Strada Statale 36; l'apertura è prevista per la fine di giugno, al termine delle operazioni secondarie (pavimentazione e via dicendo).

Ponte "by night": uno spettacolo per centinaia di persone, tra selfie e curiosità 

Il nuovo ponte di Annone

La struttura, composta da un'unica campata di 44 metri in acciaio, è stato costruita dalla C.O.E.ST. (Costruzioni e Strade) Srl di Potenza, azienda che si è aggiudicata l'appalto da circa due milioni di euro. Per tutta la durata del cantiere, gli automobilisti hanno dovuto fare i conti con il limite di velocità abbassato a 50 km/h in tutto il tratto interessato dall'area, con annesso divieto di sorpasso.

Statale 36, lavori terminati: concluso il varo del nuovo ponte di Annone. Ora gli interventi secondari 

Potrebbe Interessarti

  • Piogge torrenziali, frane, straripamenti: nuova emergenza in Valsassina

  • Crolla pianta secolare all'Orrido di Bellano: il video

  • "Meno Clooney, più Oliveto": così il rap di Mirko promuove il territorio

  • «Visitate la Valsassina, una meraviglia»: il video-selfie del comico Franz

Torna su
LeccoToday è in caricamento