menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mauro Piazza

Mauro Piazza

Tangenziale fino a Merate, Piazza (NCD): "Infrastruttura non urgente ma comunque importante"

Continua il dibattito sull'effettiva possibilità di costruire un ulteriore tratto di tangenziale che possa congiungere Merate alla zona est di Milano con strade ad alta velocità di scorrimento

“Usando una metafora presa dal mondo della scuola, più che bocciato il prolungamento della Tangenziale est fino a Merate è soltanto rimandato”.
Così il consigliere regionale Mauro Piazza in merito al parere espresso dai tecnici di Regione Lombardia sull’infrastruttura.
 
“Il parere tecnico esula dalla volontà politica – precisa Piazza – E la volontà politica c’è: si sono spesi tutti i consiglieri del territorio con mozioni e ordini del giorno recepiti dal piano di sviluppo regionale”. Il problema è peraltro riconosciuto proprio dal territorio: la provincia di Lecco ha ottenuto il parere positivo di tutti i comuni interessati dal tragitto.

 
“Il progetto della Provincia è ambizioso, quasi tutto sotterraneo con costi alti e sostenibilità economica difficile – prosegue Piazza - La Milano-Serravalle, titolare della Tangenziale est, ha elaborato un progetto con un costo minore. A questo punto si tratta di priorità: il prolungamento a Merate della Tangenziale est non ha carattere prioritario, ma in ogni caso è importante. Di certo prima è necessario terminare altre opere, ma va comunque  messo nell’elenco degli interventi da calendarizzare, verificando tempi, costi e coperture finanziarie”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento