Conferenza annuale "Imagene. Genetica e tumori"

"Imagene. Genetica e tumori": questo il titolo dell'annuale conferenza organizzata dal Dipartimento oncologico dell'Azienda socio-sanitaria territoriale di Lecco.

L'evento, programmato in stretta collaborazione con tutte le associazioni di volontariato in campo oncologico del territorio, è in programma il 4 dicembre, a partire dalle ore 20.30, presso l'Aula Magna dell'Ospedale Manzoni: una circostanza pubblica volta a informare e sensibilizzare cittadini e operatori sanitari della provincia lecchese sulla delicata tematica delle patologie oncologiche.

Nesso tra genetica e malattia

Ma qual è il nesso tra genetica e malattia oncologica, tema portante della particolare serata? «Il legame tra genetica e malattie tumorali è molto stretto - spiegano Antonio Ardizzoia e Cristina Riva, rispettivamente direttore dell'Oncologia e direttore dell'Anatomia e Patologia Istologica dell'Asst di Lecco - Il progresso della conoscenza scientifica degli ultimi decenni ha consentito infatti di evidenziare alterazioni di numerosi geni, tipiche per vari tipi di tumori».

«Queste determinazioni genetico-molecolari - continuano i due specialisti - sono oggi fondamentali perché, sulla scorta dei particolari dati raccolti,  è possibile impostare terapie "bersaglio" personalizzate con nuovi farmaci, cosiddetti biologici, in grado di neutralizzare l'effetto dannoso del guasto genetico».

Influenza: scattata la campagna di vaccinazione anche nel Lecchese

Di grande attualità e importanza è, inoltre, il tema delle neoplasie ereditarie, cioè di quelle situazioni in cui è presente una mutazione costituzionale (alla nascita) che predispone all'insorgenza di tumori.
«I geni più frequentemente coinvolti sono il Brca1 e il Brca2, legati a tipi particolari di tumori di mammella e ovaio - puntualizzano i due primari - Le mutazioni ereditarie devono essere ricercate su casi selezionati, solo dopo consulenza e indicazione del genetista. È bene ricordare che la conoscenza dello stato mutazionale fornisce informazioni preziose per clinici e oncologi, sia per una terapia mirata che per la sorveglianza futura dei pazienti e dei familiari che presentano la mutazione».

L'introduzione all'annuale conferenza, dopo un breve saluto della Direzione Strategica dell'Asst di Lecco, sarà curata dal direttore e dalla Rad del Dipartimento oncologico, ovvero Antonio Ardizzoia e Daniela Plebani oltre che da Monica Colombo, referente delle associazioni di volontariato in campo oncologico.

Gli interventi in programma

La serata proseguirà poi con gli interventi di Cristina Riva, direttore dell'Anatomia e Patologia Istologia dell'Azienda lecchese; Elena Sala, genetista dell'Asst di Monza "Ospedale San Gerardo"; e Matteo Losa, noto scrittore e fotografo. Tra gli ospiti, i Sol Quair, il coro gospel italiano, diretto dal Maestro Caccialanza, che animerà ed intratterrà tutti i presenti. A condurre la particolare serata Barbara Gerosa, volto noto della tv locale TeleUnica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 December 2019 al 31 March 2021
    • Varie
  • La ruota panoramica a Lecco

    • dal 22 June al 27 September 2020
    • Zona Monumento ai Caduti
  • E.State a Lecco 2020

    • Gratis
    • dal 1 July al 27 September 2020
    • Varie
  • Manzoni nel cuore

    • dal 4 June al 30 August 2020
    • Palazzo delle Paure
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccoToday è in caricamento