rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022

Meteo, la domenica nel Lecchese si imbianca: nevicate a bassa quota

Precipitazioni a carattere nevoso sopra i 500 metri, Valsassina e Valle San Martino già "bianche". Miglioramento dalla serata, in vigore l'allerta per vento forte

Manca meno di un mese al Natale, ma le prime consistenti nevicate hanno subito creato un'atmosfera decisamente in tema con il prossimo periodo di festività. Domenica mattina il Lecchese si è risvegliato sotto fiocchi di neve "tonda simile a polistirolo", come scrive Meteo Val San Martino sulla propria pagina, che "sta imbiancando i nostri monti".

A Lecco e in pianura sin dalle prime ore del mattino le precipitazioni sono state contraddistinte da un mix di pioggia e neve, mentre sopra quote relativamente basse (400-500 metri) l'imbiancata è stata consistente. La Valsassina si è svegliata sotto una fitta coltre candida.

Nel video sopra mostriamo la situazione domenica prima di pranzo a Cascina Coldognetta (Barzio), nelle foto invece Perledo con vista sul lago e un'istantanea dai Piani Resinelli.

Perledo neve 28 novembre-2

Resinelli 28 novembre 2021-2

Per quanto riguarda le temperature, a Lecco Centro alle 13 si registrano 3.8° C. Ai Piani Resinelli -3.4 °C. In Valle San Martino, intorno a mezzogiorno temperature sottozero al Passo Valcava -1.9º C, - 1.8º C a Capanna Monza sul Resegone e -0.2º C al Coldara. La foto sotto si riferisce alla chiesetta di Forcella Bassa sopra Carenno intorno alle 12.

neve Forcella Bassa-2

Un miglioramento delle condizioni meteo è atteso solo dalla serata di domenica. Nel frattempo la sala regionale di Protezione civile ha diramato un bollettino di allerta per vento forte, di colore giallo (criticità ordinaria), che resterà in vigore sino a prossimo aggiornamento.

L'evoluzione meteorologica

Precipitazioni deboli sparse fino al primo pomeriggio di oggi 28/11, più probabili sui settori orientali, poi tendenti a esaurirsi ovunque tra il tardo pomeriggio e la sera. Limite neve attorno ai 400/500 metri.
Venti da Nordovest: in pianura deboli con rinforzi a tratti (velocità medie orarie fino a 40 km/h); in montagna moderati o forti (tra 700 e 1.500 metri velocità medie orarie tra 25 e 40 km/h, con raffiche fino a 75 km/h). I venti potranno assumere localmente anche carattere di Foehn.

Per la giornata di domani 29/11 precipitazioni assenti, salvo nevischio portato da nord su Alpi Retiche di confine. Venti in pianura deboli da Ovest-Nordovest, nel pomeriggio in rinforzo in particolare su pianura occidentale (velocità medie orarie fino a 40 km/h, raffiche fino 60 km/h). In montagna venti da moderati a forti dai quadranti settentrionali (tra 700 e 1500 metri circa le velocità medie orarie si attesteranno tra 30 e 90 km/h). I venti assumeranno anche carattere di Foehn. In serata sotto i 1.500 metri venti in attenuazione. Da segnalare possibili gelate.

Tendenza per martedì 30/11: Precipitazioni assenti, salvo nevischio portato da Nord su Retiche di confine. Venti in pianura deboli da Ovest; in montagna: su Alpi e Prealpi venti moderati o forti da Nord-Nordovest, in attenuazione dal pomeriggio; su Appennino inizialmente deboli da Ovest, dal pomeriggio in rotazione da Ovest-Sudovest e in rinforzo.

Si parla di

Video popolari

Meteo, la domenica nel Lecchese si imbianca: nevicate a bassa quota

LeccoToday è in caricamento