Mercoledì di vento forte, poi nuova perturbazione sul Lecchese

Peggioramento tra giovedì e venerdì con nuove precipitazioni. Il fine settimana dovrebbe segnare il ritorno dell'alta pressione e del bel tempo. Temperature in rialzo

Vento forte sul nostro territorio. I lecchesi questa mattina si sono infatti risvegliati sotto il soffio intenso di Eolo, che soffia da Sus Ovest e andrà intensificandosi nel corso della giornata con rinforzi da Nord Est.

Il maltempo è tornato sul territorio: in alta quota arriva la neve, il video da Valcava

L'alta pressione però non persisterà a lungo: tra giovedì e venerdì si assisterà a un peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa di una perturbazione proveniente dall'Europa Settentrionale. Nella giornata del 5 marzo sono attese precipitazioni tra pomeriggio e sera, a partire dai settori settentrionali e poi a seguire su tutta la regione. La quota neve si abbasserà fino a 600 metri. Venerdì ancora piogge residue in esaurimento dal pomeriggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal fine settimana graduale ritorno dell'alta pressione che dovrebbe regalare un weekend di bel tempo, con temperature in lieve rialzo fino a 14-15° C.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrido di Bellano, si riapre: sabato 11 torna visitabile il percorso originale

  • Valmadrera: i Legnanesi danno spettacolo in via Casnedi. Presenti cinquecento persone

  • Triplo intervento dell'elisoccorso a Moggio, Mandello del Lario e sulla Grigna Settentrionale

  • Lecco, niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza

  • Santo Stefano: rissa in via Trento, intervengono carabinieri e soccorritori

  • Paura a Colico: elicottero si ribalta su un fianco durante atterraggio d'emergenza

Torna su
LeccoToday è in caricamento