Notizie Piazza Vittorio Veneto

Rifiuti selvaggi nella piazza del municipio: abbandonata pure una sedia sdraio sulla colonnina Dae

La brutta sorpresa questa mattina in centro Calolzio, anche bottigliette di birra e mozziconi vicino ai giochi dei bambini

Rifiuti selvaggi nella piazza del municipio di Calolzio. Brutta sorpresa questa mattina per residenti, cittadini ed esercenti del centro città che hanno trovato alcuni sacchi della spazzatura appoggiati all’inizio della scalinata di piazza Vittorio Veneto. Con essi, alcuni ignoti hanno perfino abbandonato una sedia a sdraio. Come se non bastasse, l’immondizia è stata lasciata proprio nei pressi della colonnina Dae. Davvero un brutto biglietto di visita per il centro di Calolziocorte.

Rifiuti piazza-2

«Purtroppo non è la prima volta che qualcuno, non sappiamo se da fuori o se residente in città, viene ad abbandonare in piazza dei rifiuti vicino al cestino. Non è certo un bello spettacolo, altro che salotto buono. Speriamo non si ripeta» - ci ha raccontato un abitante della zona che ha avvisato l’assessore alle Opere Pubbliche Dario Gandolfi. «Non è facile individuare i responsabili di questi atti incivili, adesso avviseremo Silea di venire a ritirare al più presto sdraio e sacchi. Anche venerdì avevamo fatto pulire la piazza, ma purtroppo nel week-end qualcuno ha abbandonato altre bottigliette e mozziconi».

Rifiuti birra-2

L’assessore fa riferimento in particolare alla parte alta della piazza: pur essendoci cestini a disposizione, c’è chi ha gettato mozziconi perfino nel parco giochi dei bambini, oppure abbandonato bottigliette di birra nei vasi delle piante. E nei giorni precedenti qualcuno aveva lasciato anche un piccolo acquario nella via sotto piazza Vittorio Veneto.

Rifiuti terra-2

«Gesto da imbecilli, potenzieremo i controlli. Ma non è facile individuare i responsabili»

L’Amministrazione comunale annuncia nuovi controlli. «Abbandonare sdraio e sacchi in giro, per di più nella piazza centrale del Comune e vicino al defibrillatore, è un atto da imbecilli – attacca senza mezzi termini l’assessore alla Polizia locale di Calolziocorte, Luca Caremi - Potenzieremo i controlli, anche se non è facile individuare i responsabili. Chi dovesse avere visto o vedere qualcosa, avvisi la Polizia locale». La sedia sdraio e i sacchi di spazzatura sono poi stati rimossi nella tarda mattinata di oggi.

Rifiuti primo piano-2

Calolzio: è tornata l'oca Giorgia, rubata un mese e mezzo fa 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti selvaggi nella piazza del municipio: abbandonata pure una sedia sdraio sulla colonnina Dae

LeccoToday è in caricamento