rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Notizie

Pioggia di euro per acque più pulite e balneabili

La presidente della Provincia Hofmann e il Consigliere Mastroberardino plaudono ai 7 milioni di fondi regionali a favore del lago (e non solo). Ecco a quali opere saranno destinati

La Presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann e il Consigliere provinciale delegato all’Ambiente Fabio Pio Mastroberardino esprimono grande soddisfazione per il finanziamento di quasi 7 milioni di euro di Regione Lombardia a favore del territorio lecchese per il risanamento delle acque lacustri.

"Un plauso a Regione Lombardia e all’assessore Cattaneo per questo importante finanziamento, che permetterà di migliorare la qualità delle acque e delle sponde dei laghi del nostro territorio, al fine di conservarne la biodiversità e aumentarne la funzionalità ecologica - commentano Hofmann e Mastroberardino - Verranno infatti finanziati interventi che favoriranno la riduzione del carico puntuale in ingresso a lago, con effetti positivi sulla balneazione e sulla fruibilità delle sponde lacuali. La Provincia di Lecco ha supportato i Comuni con una lettera di sostegno e ha svolto un ruolo importante di coordinamento e di sollecitazione nei confronti dell’Ufficio d’Ambito e di Lario reti Holding, soggetti titolati a presentare le richieste di finanziamento in quanto enti competenti sulla rete fognaria".

Tutti i progetti e i fondi

I progetti saranno localizzati nelle immediate vicinanze del lago di riferimento per ottenere un beneficio immediato della qualità delle acque e riguardano in particolare interventi di sistemazione e miglioramento dell'assetto fognario, contenimento dell'impatto degli scarichi delle acque reflue urbane, gestione sostenibile delle acque meteoriche in ambito urbano. Questi gli interventi finanziati sul territorio provinciale lecchese:

  • 53.234 euro per l'estensione della rete di fognatura a Maggiana, frazione di Mandello.
  • 2,2 milioni di euro per l'adeguamento dell'impianto di Mandello.
  • 317.500 euro per la separazione della rete fognaria di via Manzoni a Lecco.
  • 1 milione di euro per la dismissione dell'impianto di depurazione di Dorio e il collettamento verso Dervio.
  • 1,5 milioni di euro per l'adeguamento del collettore intercomunale di Oggiono e Galbiate.
  • 390.000 euro per la realizzazione di reti di acque bianche con recapito nel lago di Sartirana e la fognatura bianca in frazione Cassina Fra' Martino di Merate.
  • 645.000 euro per la risoluzione degli sversamenti di fognatura in via San Martino a Mandello.
  • 670.000 euro per la realizzazione di reti di acque bianche con recapito nel lago di Sartirana.

Sistema idrico integrato: 4,3 milioni di euro per interventi in provincia di Lecco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia di euro per acque più pulite e balneabili

LeccoToday è in caricamento