rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torna la Camminata dell'Amicizia: il testimonial è Giovanni Storti

Il noto componente del trio "Aldo, Giovanni e Giacomo" è un runner amatoriale

“Bosisio Parini, Camminata dell’amicizia, 26 marzo… voi direte: ma dov’è Bosisio Parini? Vai verso Lecco, poi giri e sei lì!”: è Giovanni Storti il terzo super testimonial della 48° Camminata, che, dopo Meo Sacchetti e Beatrice Colli, ha voluto manifestare la sua solidarietà agli organizzatori con un videomessaggio. “Giovanni è un appassionato di corsa e soprattutto di buone cause: non credo che riuscirà a essere presente alla manifestazione ma il suo augurio è per noi un grande regalo – spiega il responsabile della Comunicazione Giovanni Barbesino –. Questa è un’altra tappa della nostra amicizia, sono certo che ne seguiranno altre”.

La 48° Camminata dell’amicizia ai nastri di partenza

In effetti Giovanni Storti era già stato a Bosisio nel 2008, insieme ad Aldo Baglio e Giacomo Poretti per realizzare il sogno di un piccolo fan ricoverato per trauma cranico.

Fondi alla ricerca

“Siamo felici di avere un testimonial super famoso, soprattutto perché quest’anno festeggiamo il 60° della sede di Bosisio Parini”, commenta Laura Baroffio, Referente Ufficio Regionale Comunicazione Interna e Qualità della vita: “il 22 febbraio del 1963, infatti, ebbe inizio l’attività presso il primo padiglione, che poi venne inaugurato il 3 novembre dello stesso anno congiuntamente alla posa della prima pietra del secondo padiglione. Fu l’incipit di un fermento particolare, che negli anni successivi portò all’espandersi di un’attività che rispondeva ai bisogni di tante famiglie, a Bosisio e in tutta Italia. La Camminata è quindi per noi un occasione preziosa per ringraziare e fare festa, soprattutto quest’anno”.

La Camminata, che si svolgerà con percorsi di 7 e 12 km, è aperta a tutti con partenza libera dalle 8.30 presso la sede della Nostra Famiglia. 

Il ricavato della manifestazione benefica andrà a sostegno dei progetti di cooperazione internazionale di OVCI e di un progetto a Bosisio Parini dedicato ai bambini piccoli con disturbo dello spettro autistico (progetto RAP – Riabilitazione Autismo in età Prescolare).

Video popolari

Torna la Camminata dell'Amicizia: il testimonial è Giovanni Storti

LeccoToday è in caricamento