Martedì, 21 Settembre 2021
Notizie Mandello del Lario / Piazza Leonardo da Vinci

Mandello premia Soccorso degli alpini, Protezione civile e Francesco Gala

Riceveranno il prestigioso riconoscimento dell'Amministrazione comunale per l'anno 2020 due associazioni attive in paese e lo storico fotografo

Il Municipio di Mandello del Lario

L'Amministrazione comunale di Mandello ha deciso a chi assegnare le civiche benemerenze per l'anno 2020. Si tratta di due associazioni e di un cittadino: Soccorso degli alpini, gruppo comunale di Protezione civile e Francesco Gala.

Istituito per la prima volta nel 2018, il riconoscimento è stato attribuito in quella occasione a Giuseppe Moioli e a Gianni Comini e Luigi Conato (questi ultimi due alla memoria), e per il 2019 all'imprenditrice Silvia Buzzi.

Le benemerenze mandellesi

Un grande riconoscimento per il Soccorso degli alpini "Ten. Gildo Molteni", attivo sul territorio dal 1980 grazie ai fondatori Luigi Conato, Renzo Compagnoni e Aldo Zucchi, presenza fondamentale nelle attività di primo soccorso in tutta la provincia di Lecco. L'attuale presidente, in carica dal 2013, è Giancarlo Alippi.

Il gruppo di Protezione civile è da sempre impegnato nella gestione delle emergenze, utile anche nel periodo di lockdown dovuto al covid, e nelle operazioni di pulizia e manutezione di sentieri e del torrente Meria. Il capogruppo è Valter Mariani.

Mandello, iniziati i lavori che cambieranno volto alla Piazza Sacro Cuore

La terza benemerenza va a Francesco Gala, classe 1932, storico fotografo del paese: in gioventù lavorò alla "Gilardoni Raggi X", occupandosi tra l'altro della camera oscura, e fu così che nacque quella passione per la fotografia che lo portò ad aprire lo storico negozio di Via Parodi e successivamente un altro in Via Manzoni a Mandello basso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mandello premia Soccorso degli alpini, Protezione civile e Francesco Gala

LeccoToday è in caricamento