Il parcheggio di via Sassi a Lecco (foto Google)
Politica

Parcheggi in città, Pasquini (Ncd): "Servono tariffe calibrate e più sicurezza"

Il Consigliere di centrodestra chiede la proroga del bando di gestione, per lasciare spazio decisionale alla Giunta che vincerà le elezioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Le radiose giornate di maggio, con al seguito le attese elezioni amministrative, per Lecco sono alle porte e ogni argomento allora diventa utile per ottenere visibilità, ma anche per confrontarsi su programmi, servizi e sviluppo della nostra città.

Uno dei servizi che contraddistingue un capoluogo di provincia sono i parcheggi, che dovrebbero essere fruibili a tariffe calibrate, con possibilità di turn over per le auto. Inutilmente li chiediamo da cinque anni dai banchi dell’opposizione, invano.

Il più recente "casus belli" riguarda la sosta dei venditori abusivi che, in particolar modo, penalizza il parcheggio di via Nava. La società che si aggiudicherà il bando di gestione, sosteniamo, dovrà occuparsi necessariamente anche della sicurezza degli spazi connessi.

Il bando andrà in scadenza a breve, e forse sarebbe il caso di prorogarlo di sei mesi per permettere alla nuova amministrazione di dettare delle linee guida al riguardo: linee tecniche invero e non di natura economica. La qualità della vita, lo dice la fotografia impietosa del Sole 24 ore, a Lecco negli ultimi anni è fortemente calata e il degrado negli spazi del centro adibiti a parcheggio, o in attesa di esserlo – piazza Affari, via Nava - è del tutto evidente. Ciò che invece appartiene al libro dei sogni è pensare di rendere gratuito il trasporto pubblico, pensando di coprire i costi di gestione con la sosta dei parcheggi, perché il Comune dovrebbe far pagare la sosta almeno sei/otto euro all’ora per farsene carico, e francamente ci pare eccessivo.

Antonio Pasquini, Nuovo Centrodestra

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi in città, Pasquini (Ncd): "Servono tariffe calibrate e più sicurezza"

LeccoToday è in caricamento