rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Politica Centro storico

Boscagli ironizza: “Gattinoni dà 7 alla Giunta? Si, ma trentesimi”

Il capogruppo di Lecco Ideale commenta l'autovalutazione del primo cittadino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Probabilmente l’autovalutazione del sindaco (“Ci diamo un 7!”) dev'essere espressa in trentesimi...
È evidente l’assoluta inadeguatezza della Giunta su ogni partita del 2022. 

La viabilità al collasso, con la scelta tuttora inspiegabile del ponte Vecchio chiuso con la città in coda. Il caso ex Deutsche Bank, probabilmente uno dei peggiori scandali politici degli ultimi 15 anni. Le centinaia di migliaia di euro di bandi persi per mancanza di firme e domande sbagliate che hanno tagliato sostegni necessari agli operatori economici lecchesi. Solo per dirne alcuni. 

È questo è il lascito del 2022. 

Tutto quello che doveva essere ampiamente avviato, se non concluso (lungolago, Bione, Ostello...), diventa il programma futuro: così, anche quest’anno quello che serve lo vediamo l’anno prossimo. Se poi aggiungiamo le fibrillazioni in maggioranza, con un Partito Democratico sempre più diviso nel sostenere una Giunta che non dialoga su nulla, lo scenario è davvero cupo.

Filippo Boscagli
Capogruppo Lecco Ideale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boscagli ironizza: “Gattinoni dà 7 alla Giunta? Si, ma trentesimi”

LeccoToday è in caricamento