Bodega in Consiglio comunale, Di Pietrantonio (DpL): "Lecco ha riacquistato una gran risorsa"

Il ringraziamento dell'esponente di Destra per Lecco all'ex candidato Sindaco ora Consigliere

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

A elezioni concluse e al termine del primo Consiglio Comunale, voglio pubblicamente complimentarmi con Lorenzo Bodega  per l’ottimo risultato ottenuto a livello personale, da considerarsi ancor più ragguardevole tenendo conto che  la corsa è stata  fatta senza alcun grande partito nazionale a supporto. 

Inoltre voglio ringraziarlo per essersi reso disponibile a portare la voce della destra lecchese all’interno del Comune di Lecco dando al gruppo consiliare di cui è capogruppo il nome della civica Bodega-Destra per Lecco  (fatto che rappresenta un fatto storico per Lecco se si pensa che, da quando si vota con l’attuale legge, la parola "destra" non è mai entrata all’interno di Palazzo Bovara). Purtroppo il nome corretto del gruppo ad alcuni cronisti è sfuggito, probabilmente  perchè penalizzati dall’esiguo e scomodo spazio per lavorare messo a loro disposizione; a loro la mia solidarietà a riguardo.

Dopo l’adesione alla nostra lista di candidati di indiscusso valore, dopo i tanti voti ottenuti (3,53%, esclusi i tanti voti annullati), la scelta del nostro candidato Sindaco di essere la nostra voce in Consiglio rappresenta un ulteriore riconoscimento a tutto il nostro ambiente, al nostro impegno ed alla bontà del nostro progetto per la città.

Detto questo, faccio a Lorenzo Bodega i migliori auguri un buon lavoro per questo nuovo inizio, rinnovandogli stima e fiducia  anche a nome dei nostri quadri, candidati e sostenitori, per essersi messo lealmente e puntigliosamente di nuovo al servizio della nostra città come un semplice cittadino e non, come spesso accade, come un corpo estraneo catapultato per nomina di “alti guru extraterritoriali” o per chissà quale  rendita di posizione. Se poi, come si suol dire, il buon giorno si vede dal mattino (invito tutti a visionare i puntuali interventi di Lorenzo Bodega già durante il primo Consiglio), chi scrive ha la ragionevole certezza che Lecco ha riacquistato una gran risorsa, un vero cavallo di razza!

A Lorenzo ed a Lecco, come fatto durante l’ultima  campagna elettorale, non faremo mancare il nostro sostegno e supporto, perché per noi militanza, lealtà e passione non sono termini usa e getta che si esauriscono col termine di una corsa elettorale, ma al contrario qualcosa da cui attingere forza e determinazione per continuare il  cammino verso il nostro orizzonte di valori "in Comune".

Concludo ringraziando doverosamente i tanti elettori che ci hanno votato, gli esponenti storici della destra lecchese e non, che si sono complimentati con noi e che hanno  chiesto di aderire al nostro movimento e, con l’occasione, approfitto per invitare chi condivide  i valori della destra tradizionale ed identitaria, e che non ha  avuto modo di conoscerci e/o aderire al nostro movimento, di contattarci attraverso la  pagina Facebook di “Destra per Lecco” così darci una mano a costruire  anche sul nostro territorio la casa comune di una destra che vuole essere sempre più grande e vicina alla nostra gente.

I migliori saluti a tutti e, come sempre, ci si vede nella mischia !

Carlo "Carlone" Di Pietrantonio  - Destra per Lecco

Torna su
LeccoToday è in caricamento