rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Presentazione / Valmadrerese e Riviera Ovest / Via Fatebenefratelli, 6

Sala piena per Silvia Sardone: “Non saremo mai sottomessi”

L'europarlamentare è stata protagonista al Fatebenefratelli di Valmadrera

Sala piena per l'incontro con Silvia Sardone. Lunedì sera all’Auditorium del Centro Fatebenefratelli si è tenuto un incontro con l’eurodeputato per la presentazione del proprio libro, un “atto di accusa contro l’ipocrisia delle istituzioni europee che rinnegano la nostra identità e la nostra storia. Analizza i danni del politicamente corretto e descrive la cronaca amara dei tentativi di nascondere le nostre tradizioni e la nostra cultura per non urtare i "nuovi arrivati" di fede islamica”, spiega il segretario cittadino Paolo Nicola Micheli Gritti.

“Delinea il dramma crescente, anche in Italia, delle violenze sulle donne che osano ribellarsi alle regole religiose, all’imposizione del velo e dei matrimoni combinati. Racconta quanto sta accadendo in numerosi Paesi, a partire dalla Francia e dal Belgio, dove interi quartieri sono ormai territori islamici e in cui lo Stato non esiste”.

siliva sardone valmadrera lega

“La Sardone riceve minacce, ormai da anni, per le sue posizioni contro l’islamizzazione dell’Europa e contro il velo islamico che a maggior ragione da donna considera un simbolo di sottomissione e non di libertà. Nonostante le numerose minacce ricevute ha voluto portare avanti questa battaglia di libertà a sostegno dei valori dell'Occidente sempre più sotto attacco a causa del pericolo islamista in Europa”.

“È per questo che la sezione di Valmadrera della Lega per Salvini Premier ha voluto organizzare questo incontro, per una serata di informazione e riflessione su un tema tanto attuale quanto difficile da affrontare come le difficoltà della convivenza tra la nostra cultura e la fede islamica, in molti casi alle base di cronache per atti di estremismo, imposizioni, modi di vivere totalmente contrari ai nostri valori e a volte addirittura contrari anche alle nostre leggi”.

siliva sardone valmadrera lega 3

“La serata è stata molto partecipata ed è stata occasione per approfondire un tema molto scottante e determinante per il nostro futuro, e riflettere sui rischi derivanti dall’estremismo islamico e su quanto sia importante la difesa della nostra cultura e delle nostre tradizioni, perché ogni nostro arretramento è un passo avanti verso la sottomissione verso chi la propria cultura vorrebbe imporcela, cultura che nulla ha a che vedere i nostri valori di civiltà e soprattutto di rispetto della donna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala piena per Silvia Sardone: “Non saremo mai sottomessi”

LeccoToday è in caricamento