rotate-mobile
social

Lecco, Piazza XX Settembre: il cuore del centro storico

Antico centro storico e simbolico del borgo, era chiamata piazza del Mercato. Ecco la sua storia

Piazza XX Settembre è la piazza principale di Lecco, posta proprio nel cuore della città. Antico centro storico e simbolico del borgo, era chiamata piazza del Mercato prima di assumere l'attuale denominazione nel 1895. Dallo stile in forma allungata, questa piazza è racchiusa tra due ali di edifici, e raccoglie al suo interno eleganti palazzi residenziali che la rendono raccolta e protettiva. 

La storia

La piazza accoglieva i magazzini degli imprenditori metallurgici che, durante i giorni del mercato settimanale, vendevano i manufatti realizzati nelle proprie fucine, specializzate in minuterie metalliche e filo di ferro (Lecco costituì, fino al XX secolo, uno dei più importanti centri industriali italiani per la produzione di ferro). 

L'impronta neoclassica dell'architetto lecchese Giuseppe Bovara, è bene visibile proprio nei palazzi con i portici sottostanti: tra il 1820 e il 1839, progettò e restaurò edifici pubblici e di culto a Lecco e nel territorio circostante, ispirandosi ai canoni estetici ed architettonici del neoclassicismo, rivisitato in chiave più essenziale. Ricordiamo che in uno di questi edifici nacque nel 1824 Antonio Stoppani, geologo naturalista ma anche patriota e letterato. Una lapide, ricorda la sua casa natale. 

Piazza XX Settembre è anche la piazza dove si affacciava il Castello del borgo fortificato voluto da Azzone Visconti, del quale oggi, resta visibile solo la Torre Viscontea, unica parte delle fortificazioni di origine viscontea sopravvissuta integra agli abbattimenti, oggi museo e sede di mostre temporanee. Lo stemma della Famiglia Visconti lo troviamo anche murato sul Palazzo delle Paure, polo museale d’arte e sede dell'Osservatorio Alpinistico Lecchese. Torre Viscontea e Palazzo delle Paure rientrano nei Musei Civici di Lecco. 

Piazza XX Settembre si trova anche in mezzo ad altre due piazze: Piazza Cermenati, che si affaccia sul lago di Lecco e Piazza Garibaldi dove si trova il Teatro della Società. 

È impossibile non amare questa piazza, se dal suo centro è possibile ammirare, oltre agli splendidi palazzi entro i quali è racchiusa, la cima delle montagne, imbiancate in inverno e verdeggianti in estate. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, Piazza XX Settembre: il cuore del centro storico

LeccoToday è in caricamento