menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La partenza della Molina-Elisa 2019 (Foto Bottani)

La partenza della Molina-Elisa 2019 (Foto Bottani)

Molina-Elisa 2019 grandi firme: successi di De Lorenzi e Benedetti

Alla tradizionale corsa in montagna del Cai Grigne 130 partecipanti: vincono l'asso ticinese, che stacca Danilo Brambilla, e la forte atleta del Team Pasturo

Spettacolo, come ogni anno, a Mandello per la tradizionale Molina-Elisa, corsa in montagna di 8,2 chilometri (e 1.200 metri di dislivello positivo) lungo il sentiero che conduce allo storico rifugio del Cai Grigne a quota 1.513 metri. Oggi, 13 ottobre 2019, è andata in scena la 24^ edizione del Trofeo delle Grigne (Trofeo Evangelista Ferrario alla memoria). Si sono dati battaglia, sportivamente parlando, ben 130 atleti scattati alla partenza avvenuta in Via Dante.

Mandello: spettacolo per le vie del paese con il parkour

La vittoria è andata al forte Roberto De Lorenzi (Merenderi Ticino) con iltempo di 54'46", oltre tre minuti più veloce del lecchese Danilo Brambilla dei Falchi (57'53"). A completare il podio maschile Simone Paredi dell'Atletica Pidaggia 1528 che ha fatto fermare il cronometro a 58'52".

In campo femminile, successo di Debora Benedetti (Team Pasturo) in 1h 09'19", capace di anticipare Cecilia Pedroni (Serim, 1h13'15") e Cristina Sonzogni (E Rockteam, 1h16'00"). In allegato le classifiche complete.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento