Bobo Vieri lancia un messaggio ai giovani: «A Capodanno siate negativi»

L'ex attaccante di Juventus, Inter e Milan nuovo testimonial, dopo Ibrahimovic, di Regione Lombardia nella lotta contro il Coronavirus: «Indossiamo le mascherine, proteggiamo chi amiamo»

 

Proseguono le campagne di sensibilizzazione della Regione Lombardia sulle norme di comportamento legate all'epidemia da Covid-19 che vedono campioni del calcio nei panni di testimonial. Dopo Zlatan Ibrahimovic, ora tocca a un grande "ex", Christian Bobo Vieri, uno dei pochi a vestire nel corso della carriera le maglie di Juventus, Inter e Milan, guarda caso proprio come Ibra.

Ibrahimovic in campo con la Regione: «Non sei Zlatan, non sfidare il virus»

È partita oggi la campagna di comunicazione dell'ente regionale per invitare tutti, e in particolare i più giovani, a rispettare le regole in vista del Capodanno. Protagonista del messaggio Vieri. L'ex attaccante della Nazionale, nel video che viene proposto su tutti i canali social della Regione Lombardia e di Lombardia Notizie - invita alla prudenza, all'utilizzo della mascherina e al rispetto del distanziamento sociale.

Valmadrera, nuovi fondi per il campo sintetico grazie a Ibra e Lukaku

«Lo sapete che quando c'è da divertirsi io ci sono sempre, ma proteggiamo chi amiamo. Indossiamo le mascherine, rispettiamo le regole», questo il messaggio che Bobo Vieri lancia nel video. «Siate negativi, è il mio augurio per voi» conclude il grande bomber.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento