Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un tuffo per chiedere un lago accessibile a tutti e pulito

Flash mob dei giovani di Ambientalmente Lecco alla Malpensata nel tardo pomeriggio di martedì. «Fondamentale uno sforzo per migliorare la qualità delle acque»

 

Un flash mob per chiedere un lago accessibile e pulito. Protagonisti i giovani di Ambientalmente Lecco (lista che appoggia la candidatura a sindaco di Mauro Gattinoni), che martedì nel tardo pomeriggio si sono tuffati nelle acque della Malpensata.

Due i messaggi lanciati dal gruppo "Ambientalmente Bagai", coordinato da Silvio Bergamaschi. «Nel percorso di realizzazione del nuovo lungolago, è importante pensare a un punto di accessibilità pubblico, che possa permettere ai lecchesi di fruire del loro lago. È inoltre fondamentale uno sforzo per migliorare la qualità delle acque e ridurre l’inquinamento».

Ambientalmente Lecco, svelati i primi candidati: «Campagna gentile e tre proposte concrete per la città»

Il Comune di Lecco, ricordano i giovani della lista guidata da Alessio Dossi, ha effettuato negli ultimi mesi una mappatura di tutti corsi d'acqua che sfociano nel lago, per verificare la correttezza degli allacci e ridurre l'impatto ambientale. «Occorre continuare anche nei prossimi in questa direzione in modo forte e deciso, in modo da non vanificare il lavoro fatto finora».

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento