Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità Valmadrera / Via Roma

Raccolta del "verde" a Valmadrera, Rusconi: «Siamo pronti, aspettiamo le decisioni di autorità statali e regionali»

Da via Roma arriva un parere favorevole rispetto alla richiesta avanzata dal gruppo Ascolto Valmadrera nel corso del fine settimana: il servizio coinvolgerebbe anche Civate e Malgrate

C'è una risposta, rispetto alla richiesta avanzata da Ascolto Valmadrera, da parte del Sindaco Antonio Rusconi per l'istituzione di un serivizo di raccolta porta a porta per quanto riguarda il "rifiuto verde". Il primo cittadino valmadrerese, nel rispondere al gruppo consigliare di minoranza, ha fatto presente di essere già in possesso di un'offerta economica formulata da Silea Spa: l'eventuale messa in opera del servizio vedrebbe anche il coinvolgimento dei comuni di Malgrate e Civate, limitrofi rispetto alla città lecchese.

Questa la risposta del Sindaco Antonio Rusconi alla richiesta del Gruppo Ascolto Valmadrera. 

"Con la presente si comunica che il  Centro Raccolta Rifiuti presso Silea Spa è di riferimento ai Comuni di Valmadrera, Civate, Malgrate, per cui l’attuale decisione di chiudere il Centro fino al 13 aprile è stata presa da tutti e tre i Sindaci.
Gli stessi amministratori sono favorevoli a verificare una modifica del divieto, in base anche alle decisioni che negli stessi giorni saranno prese dalle autorità statali e regionali.
Se invece si optasse per mantenere, anche dopo il 13 aprile, la chiusura del Centro Raccolta, i tre Comuni dispongono già di un’offerta di Silea Spa per la raccolta porta a porta di sfalci e potature con compattatore.

Sarà nostra premura avvisare tempestivamente i cittadini, come già era stato fatto per la precedente chiusura". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta del "verde" a Valmadrera, Rusconi: «Siamo pronti, aspettiamo le decisioni di autorità statali e regionali»

LeccoToday è in caricamento