menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Col vento forte è sempre alto il rischio di incendi

Col vento forte è sempre alto il rischio di incendi

Allerta di Protezione civile per vento forte e pericolo di incendi boschivi

Diramato un avviso di criticità ordinaria per il nostro territorio da oggi fino alla mezzanotte di venerdì. Nel weekend attesa una perturbazione che porterà intense precipitazioni

Vento forte in arrivo: scatta l'allerta nel nostro territorio. E l'attenzione diventa molto alta sul fronte degli incendi boschivi.

La Protezione civile della Lombardia ha infatti diramato due avvisi di criticità. In particolare, nel nostro territorio di Lario e Prealpi occidentali, è segnalato un livello giallo (criticità ordinaria) per vento forte dalle 18 di ieri, martedì 23 ottobre, sino alla mezzanotte di venerdì 26 ottobre. Lo stesso tipo di allerta è scattata in tutta la Lombardia, mentre sul fronte degli incendi boschivi nella zona del Lario è a sua volta giallo (ordinaria).

L'ultima allerta di protezione civile segnalata giunse ancora in estate, a fine agosto, per rischio idrogeologico.

Le forti raffiche di vento delle prossime ore porteranno una perturbazione su tutta il Nord Italia: nel weekend anche a Lecco sono attese forti piogge.

Vento forte: i consigli della Protezione civile

Prestare attenzione a scenari di rischio vento forte, con effetti che potrebbero generare pericoli e problemi sulle aree interessate dall'eventuale crollo d'impalcature, cartelloni, alberi (particolare attenzione dovrà essere rivolta a quelle situazioni in cui i crolli possono coinvolgere strade pubbliche e private, parcheggi, luoghi di transito, servizi pubblici, ecc.); sulla viabilità, soprattutto nei casi in cui sono in circolazione mezzi pesanti; legati alla instabilità dei versanti più acclivi, quando sollecitati dell'effetto leva prodotto dalla presenza di alberi; per la sicurezza dei voli amatoriali e, in generale, dello svolgimento di attività in alta quota e delle attività svolte sugli specchi lacuali.

Meteo | Nel fine settimana arriva il vero autunno
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento