Cancellazioni, ritardi, guasti: lunedì da incubo per i pendolari

Cancellate tre corse sulla Milano-Tirano, sostituite da autobus costretti a saltare le fermate tra Bellano e Lecco a causa della frana. A Valmadrera malfunzionamento agli impianti

Pendolari accalcati in stazione (foto di repertorio)

Mattinata di gravi disagi per i pendolari lecchesi sulle linee ferroviarie. Sono stati infatti cancellati diversi treni sulla Milano-Tirano, in particolare il 5254 (Lecco 07.18-Sondrio 09.10), il 5263 (Sondrio 10.47-Lecco 12.45) e il 5268 (Lecco 12.15-Sondrio 14.10) sostituiti da un servizio autobus. 

Gli utenti, però, hanno subito anche i disagi dovuti al maltempo: la frana caduta ieri fra Bellano e Varenna ha reso impossibili le fermate intermedie tra Lecco e Bellano.

Altro sciopero dei trasporti l'11 e 12 novembre

Trenord, attraverso il proprio sito (qui è possibile consultare la circolazione in tempo reale), informa che il treno 5277 in partenza da Sondrio alle 14.46 e diretto a Lecco oggi partirà dalla stazione di Colico alle 15.37, con collegamento fra Sondrio e Colico in autobus.

Non è mancato, in questo lunedì 5 novembre, l'ormai abituale guasto agli impianti, di competenza Rfi, verificatosi nella stazione di Valmadrera: il treno 5140 da Lecco per Milano Porta Garibaldi delle 10.07 è partito con 15 minuti di ritardo.

Ritardi sulle direttrici verso Milano
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida Michelin, il Lecchese si conferma: "Porticciolo" e "Pierino Penati" rimangono stellati

  • Merate: scomparsa Tatiana Malikova, cittadina russa residente in una struttura ricettiva

  • Le migliori scuole della provincia di Lecco: i risultati per ogni indirizzo

  • Statale 36: chiusa la Lecco-Ballabio, traffico in tilt in città

  • Dopo oltre un anno il Ponte San Michele riapre al traffico veicolare

  • Aggiudicati all'asta altri due beni immobili di proprietà del Comune di Lecco

Torna su
LeccoToday è in caricamento