Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Esino Lario

Si rompe la caviglia scendendo dal Cainallo: escursionista tratto in salvo dal Soccorso Alpino

I tecnici della Stazione Valsassina e Valvarrone sono entrati in azione a bordo di un elicottero di Areu

Intervento, intorno alle ore 16 di venerdì 14 agosto, in favore di un escursionista di 57 anni. Mentre percorreva il sentiero in discesa verso l'Alpe Cainallo, a una quota di circa 1100 metri, è scivolato e si è procurato la sospetta frattura di una caviglia. Allertato il numero unico di emergenza 112 (Nue), sul posto si è immediatamente portato l’elicottero di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza), decollato dalla base di Caiolo (Sondrio), mentre una squadra della Stazione Valsassina e Valvarrone della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino è intervenuta a supporto dell’équipe dell’elisoccorso.

Poco dopo le 17:00 l’escursionista è stato portato con l’elicottero in ospedale a Lecco. Contestualmente, a valle del monte Resegone, due persone sono state recuperate dai Vigili del Fuoco al termine di una distinta operazione di soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rompe la caviglia scendendo dal Cainallo: escursionista tratto in salvo dal Soccorso Alpino

LeccoToday è in caricamento