menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spento nella notte l'incendio tra i boschi di Vendrogno

Vigili del fuoco al lavoro ininterrottamente per domare gli ultimi roghi e salvaguardare il centro abitato. Questa mattina è scattata la bonifica. Fiamme spente anche a Galbiate

Domato nella notte l'incendio tra i boschi di Vendrogno, che nella giornata di ieri minacciava il centro abitato del comune in Val Muggiasca.

Pompieri al lavoro nel Galbiatese e sull'Altolago

I Vigili del fuoco hanno lavorato incessantemente per spegnere gli ultimi fronti aperti. Questa mattina, giovedì, proseguono le operazioni di bonifica ma tutto - confermano dal Comando provinciale - è ormai sotto controllo, anche grazie a una giornata meno ventosa rispetto a quella di mercoledì.

A Vendrogno sono bruciati purtroppo diversi ettari di bosco. Nella serata di ieri ancora le fiamme non erano state domate nonostante l'impiego di sei automezzi con personale dal Comando di Lecco e dal distaccamento di Bellano. L'intervento è stato complicato dalle forti raffiche di vento che hanno impedito di utilizzare i mezzi aerei. I vigili del fuoco, in collaborazione con il personale dell'Antincendio boschivo, hanno monitorato tutta notte il fronte per salvaguardare il centro abitato. Le operazioni di bonifica sono riprese alle prime luci del mattino.

Anche l'incendio sopra Galbiate, monitorato dalla locale Protezione civile, al momento non desterebbe preoccupazioni.

Le raffiche di vento sradicano parte di un tetto

Il vento forte, nella giornata di mercoledì, ha messo a dura prova il territorio lecchese. I Vigili del fuoco sono stati costretti a numerosi interventi di diversa natura, fra taglio piante, rimozione cornicioni e tegole pericolanti da edifici civili e industriali, ingombri vari e piante cadute sulla sede stradale, recupero natanti in difficoltà, soccorso a persona sul lago, incendi di sterpi e boschivi. Per fortuna non si sono registrati danni a persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento