Tre interventi per abuso di alcol, due persone trasportate in ospedale

Serata movimentata, mercoledì, per il consumo di alcolici: chiamate al 112 per intossicazioni etiliche a Valmadrera, Oggiono e Barzanò

Serata movimentata, quella di mercoledì, dal punto di vista alcolico nel nostro territorio. Mezzi e uomini di soccorso sono stati impiegati ben tre volte a seguito di chiamate al 112.

La prima a Valmadrera, intorno alle 20.40, per un 45enne: i volontari della Croce rossa di Lecco lo hanno soccorso in Via del Maglio, trasportandolo all'ospedale Manzoni in codice verde.

A Brivio vietato bere alcolici in strada e nei parchi dalle 19 alle 7. Multe fino a 3.000

Secondo intervento di serata a Oggiono, in Piazza Stazione, per un 33enne e un 58enne: sul posto l'ambulanza della Croce Verde di Bosisio, che alla fine non ha trasportato i pazienti all'ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella notte, poco dopo le 00, i Carabinieri di Merate sono intervenuti in Via Roma a Barzanò per un uomo di 34 anni, soccorso dalla Croce Bianca di Merate in codice verde e trasportato al Mandic intorno all'una.

Eccesso di alcol: intervento delle forze di soccorso per diversi giovani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Retata antidroga nei boschi a lato della Statale: recuperati soldi e dosi di stupefacenti

  • Carabinieri in forze ed elicottero nei cieli di Calolzio, serrate ricerche per trovare il presunto omicida di Olginate

  • Domani a Olginate i funerali del 47enne ucciso a colpi di pistola

  • Aggressione di Belledo: contestato il tentato omicidio ai giovani, confermati gli arresti domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento