Cronaca

Istituto Parini di Lecco: «si cerca una soluzione che garantisca la permanenza»

Il presidente della Provincia, Flavio Polano, si così espresso in merito al rischio chiusura della scuola

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Oggi, presso la sede della Provincia di Lecco, si è svolto un incontro tra gli amministratori e i tecnici della Provincia di Lecco, i dirigenti scolastici degli Istituti Parini e Badoni di Lecco e i rappresentanti dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Lecco, in merito alla situazione dell'edificio scolastico dell'Istituto Parini, oggetto di una recente indagine commissionata dalla Provincia di Lecco a una ditta specializzata nell'ambito dell'iniziativa "Buona scuola" legata alla sicurezza degli edifici.

«La vicenda è molto complessa e delicata - commenta il presidente Flavio Polano - Abbiamo pertanto analizzato tutti gli aspetti legati ai risultati dell'indagine, alle prime ipotesi di intervento e alle ulteriori nuove soluzioni da adottare. L'idea condivisa da tutti i presenti all'incontro è quella di perseguire la soluzione che garantisca il più possibile la permanenza degli studenti e del personale nell'istituto, compatibilmente con le valutazioni tecniche e garantendo le condizioni di massima sicurezza. Nei prossimi giorni saranno effettuati ulteriori approfondimenti tecnici, sia rispetto agli esiti dell'indagine sia rispetto ai possibili interventi di ripristino. L'obiettivo è quello di eseguire gli interventi piano per piano sulle zone a rischio, limitando al minimo lo spostamento degli studenti in altre sedi, riducendo quindi il più possibile i disagi agli studenti e alle loro famiglie».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto Parini di Lecco: «si cerca una soluzione che garantisca la permanenza»

LeccoToday è in caricamento