Lecco, l'Azienda ospedaliera risponde ai sindacati: "Dispiaciuti e sorpresi da rottura"

Da via dell'Eremo parole di chiarimento e la mano tesa: "Pronti a riavviare la discussione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Dispiace e sorprende il tono delle argomentazioni, a tratti animoso, riscontrato nel corso della riunione, fra Azienda Ospedaliera (la sua delegazione trattante, che non prevede la presenza del Commissario Straordinario dell’AO, la cui assenza dall’Ospedale - d’altra parte - era stata comunicata da tempo), le Organizzazioni Sindacali del comparto e la RSU.

Vale la pena ricordare che l’Azienda Ospedaliera si è sempre resa disponibile al confronto e, compatibilmente con le sue prerogative, alla soluzione dei problemi posti e discussi.

Per questo pare ingeneroso non riconoscere l’intenso lavoro fatto in questi mesi dall’Azienda, in un clima  di piena collaborazione.

Resta fermo che l’Azienda Ospedaliera è pronta a riavviare il tavolo del confronto, auspicando piena disponibilità alla discussione fra le parti. Va in questa direzione la decisione di Giuseppina Panizzoli, Commissario Straordinario, di convocare le organizzazioni sindacali e la RSU già domani , giovedì 17 dicembre.

Ufficio Stampa Azienda ospedaliera di Lecco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento