Cronaca Piazza della Costituzione Repubblicana

Incendio sulla Milano-Lecco-Tirano, Trenord: «Esclusi malfunzionamenti ai freni»

L'azienda precisa dopo il fatto che, nel primo pomeriggio, ha generato focolai d'incendio nella zona di Abbadia Lariana

Non è stato un guasto ai freni del treno a provocare l'incendio che ha paralizzato la circolazione sulla Tirano-Sondrio-Lecco-Milano nel primo pomeriggio di venerdì. A spiegarlo è Trenord, che ha fornito la sua versione sull'accaduto: «Dalle prime verifiche tecniche effettuate non risultano anomalie all’impianto frenante dei treni che oggi hanno transitato tra le stazioni di Lecco ed Abbadia Lariana sulla linea Milano-Tirano. Ricordiamo che lungo quella linea non transitano solo treni regionali Trenord, ma anche convogli di altri operatori. Risulta prematura ogni conclusione riguardo le cause dell’incendio delle sterpaglie a lato della massicciata».

Istituiti autobus sostitutivi

Sempre da fonti Trenord si apprende che è stato istituito un servizio autobus a Lecco e Abbadia Lariana per sopperire all'interruzione della circolazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio sulla Milano-Lecco-Tirano, Trenord: «Esclusi malfunzionamenti ai freni»

LeccoToday è in caricamento