menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Wall Street, bando a un passo dalla conclusione: accettata l'offerta di Fabbrica di Olinda, Arci e Auser

La pizzeria della legalità sarà gestita dalle tre associazioni

Potrebbe concludersi positivamente il secondo bando di assegnazione per la gestione della pizzeria ex Wall Street, dopo l'annullamento della gara deciso dal Comune lo scorso aprile.

Lo rende noto Palazzo Bovara, che fa sapere come la commissione esaminatrice, infatti, ha valutato positivamente l'offerta presentata dalla nuova cordata di associazioni, che vede La Fabbrica di Olinda come capofila insieme ad Arci Lecco e Auser volontariato Filo d'argento.

All'esito positivo faranno seguito, ora, l'assegnazione provvisoria e la fase dei controlli obbligatori, necessari  all’aggiudicazione definitiva della gestione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento