Zamperini: "La nuova Caserma dei VIgili del Fuoco da insiediare negli immobili dismessi dal comune"

Il consigliere comunale a Lecco Giacomo Zamperini prende posizione dicendosi contrario alla costruzione della nuova Caserma dei Vigilid el Fuoco sull'area "spettacoli viaggianti" nella zona Bione di Lecco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

"Abbiamo appreso con rammarico che ancora oggi ci sia qualcuno a proporre di costruire la caserma dei pompieri nell'area degli spettacoli viaggianti al Bione. Pur riconoscendo la bontà della richiesta da parte dei vigili del fuoco per avere una nuova caserma, mi chiedo se con tutte le aree dismesse e con tutti i beni immobili che il comune non riesce ad alienare, ci si debba ostinare ad occupare l'unico spazio in cui è possibile organizzare un minimo di eventi per i giovani e per tutta la città".

"Non sprechiamo l'ennesima occasione per dare una scossa alla Lecco addormentata. Creiamo un grande spazio attrezzato in grado di ospitare eventi per i giovani e per rilanciare la Lecco turistica che mai come oggi dovrebbe essere al centro della nostra azione politica. Noi non ci arrenderemo mai ad avere una città deserta alle nove di sera, perchè davvero non possiamo più permettercelo!" Giacomo Zamperini, consigliere comunale per Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale.

Torna su
LeccoToday è in caricamento