Ronde di Forza Nuova, il coordinatore Caroppo: "Iniziativa lecita"

Il coordinatore provinciale del partito di destra risponde alle critiche arrivate in questi giorni: "Confidi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

In seguito ai numerosi articoli pubblicati dalla stampa locale in merito alle nostre iniziative denominate Passeggiate per la Sicurezza e viste le dichiarazioni rilasciate dai soliti esponenti della politica locale, il coordinatore provinciale di Forza Nuova Lecco Oscar Caroppo ha rilasciato una nota stampa.

Ronde di Forza Nuova in stazione, Bonacina e Appello per Lecco critici

Le dichiarazioni di Caroppo sulle ronde di Forza Nuova

In qualità di coordinatore provinciale di Forza Nuova Lecco è mio dovere ringraziare tutti i giornali che in questi giorni hanno dato spazio alla nostra iniziativa il cui scopo è quello di denunciare con forza come ormai Lecco sia diventata terra di nessuno dove violenza, spaccio e degrado sono delle certezze quotidiane e, per ciò, continuo a sperare fortemente in un intervento immediato delle istituzioni competenti per arginare questa piaga e per garantire a Lecco e ai Lecchesi la sicurezza che una città come la nostra si merita.

Per quanto riguarda le Passeggiate della Sicurezza ci tengo fortemente a ribadire che si tratta di iniziative di volontariato civile perfettamente lecite che vengono organizzate quotidianamente in tutta Italia dai militanti Forzanovisti e gruppi di liberi cittadini che ormai esasperati dalle condizioni di degrado e di diffusa criminalità, causate maggiormente dall'immigrazione clandestina incontrollata, si mettono al servizio della comunità per controllare e presidiare il territorio in quei quartieri dove lo stato e le istituzioni sono da tempo assenti.

Quindi è un dovere e un diritto di ogni vero Italiano garantire la sicurezza sua, della sua famiglia e del quartiere in cui vive senza mai ergersi a giustiziere o sceriffo della situazione ma mostrando prontezza nell'avvisare le forze dell'ordine in caso di emergenza o di necessità.

Infine, mi rivolgo a chi in questa città pensa ancora di fare politica sventolando vecchi fantasmi del passato e il cui odio ideologico non gli permette una corretta visione e interpretazione della realtà.
Ci tengo a ricordare che Forza Nuova è un movimento politico nazionalista legalmente riconosciuto che partecipa regolarmente alle elezioni e, per tale motivo, non riesco proprio a capire come ogni qual volta che Forza Nuova cerca di fare attività politica perfettamente legale, a differenza di altri movimenti, debbano sempre intervenire i soliti antifascisti di professione che sventolano e denunciano il famigerato pericolo fascista e che, nonostante i valori di democrazia e di libertà di cui si fanno portavoce, si comportano come i peggiori antidemocratici con una propaganda degna di un regime comunista.

Lecco non ha bisogno di questi personaggi ed è ormai chiaro a tutti come gli Italiani e i Lecchesi necessitino di sicurezza, legalità, lotta all'immigrazione selvaggia, casa, lavoro e ripristino dei diritti sociali ovvero tutte quelle tematiche care a Forza Nuova e per le quali noi lottiamo ogni giorno attraverso associazioni come Solidarietà Nazionale e con l'organizzazione di iniziative tra cui le Passeggiate della Sicurezza.

Noi Forzanovisti, a differenza di altri partiti che si fanno vedere solo in prossimità delle elezioni, siamo e saremo sempre in strada, nelle piazze e nei quartieri in difesa dell'Italia e del popolo Italiano.

Oscar Caroppo coordinatore provinciale Forza Nuova Lecco

I più letti
Torna su
LeccoToday è in caricamento