menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto TripAdvisor

Foto TripAdvisor

Ricette del territorio: gnocchi alla lariana

Gnocchi alla lariana, piatto tradizionale Lombardo, tipico del lago di Como in provincia di Lecco. Ecco la ricetta

La cucina lariana si è formata nel corso dei secoli sulla base delle risorse alimentari presenti nella zona, prevalentemente la pastorizia alpina e la pesca di lago. Ed è proprio su quest’ultimo che si concentra il nucleo principale di questo tipo di cucina, ovvero il pesce d’acqua dolce.

Oggi vi proponiamo una ricetta tipica proprio dell'area lariana, tratta dal libro “Como e Lecco in cucina. Ricette tradizionali del Lago e della Brianza”: gli gnocchi alla lariana. 

Gli gnocchi innanzitutto, ancor prima dell'arrivo delle patate in Italia, erano i protagonisti sulla tavola dei comaschi: erano infatti preparati con farina di frumento impastata con acqua e latte, con l'aggiunta di un uovo a fare da legante, ed insaporiti con le spezie.

Caratteristica degli gnocchi alla lariana, è data dal fatto di essere versati a "cucchiate" direttamente nell'acqua bollente, e di essere accompagnati da un sugo di pomodoro cotto al quale si poteva aggiungere lardo o pancetta.

Ingredienti

Porzioni: 6
Difficoltà: media
Tempo di esecuzione: 50 minuti

PER L’IMPASTO
• 500g farina di frumento 
• 2 uova
• latte
• sale, pepe e noce moscata

PER IL CONDIMENTO
• 80g burro
• 50g cipolla
• 1 spicchio d’aglio
• 1 rametto di salvia
• 80g pancetta tesa
• 100g pomodori ben maturi
• 100g robiola d’alpe

Preparazione

Amalgamare in un recipiente la farina, le uova e il latte, fino ad ottenere una pastella abbastanza consistente. Insaporire poi con sale, pepe e noce moscata. Portare a ebollizione una pentola con acqua salata, e versare a cucchiaiate la pastella nell’acqua che bolle, facendo cuocere per circa un quarto d’ora gli gnocchi che si andranno formando.

Nel frattempo, soffriggere nel burro lo spicchio d’aglio e le foglie di salvia che, prima di continuare, andranno tolti. Affettare finemente la cipolla, ridurre i pomodori in filetti, tagliare a cubetti la pancetta e la robiola. Riunire tutti gli ingredienti (tranne la robiola) nella padella con il soffritto, e riscaldare, senza far cuocere, per circa un minuto.

Scolare gli gnocchi e farli saltare nella padella con il condimento. Aggiungere anche la robiola, amalgamare bene e servire gli gnocchi ben caldi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento