M5S sul servizio idrico a Lario Reti: "Eravamo stati buoni profeti"

I pentastellati: "Avevamo informato sui rischi e l'anticostituzionalità e illegittimità di quello che i Sindaci andavano a sottoscrivere"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Tanto rumore fece che piovve.. ma piovve sul bagnato! Con stima possiamo comunicare alla cittadinanza di essere gli unici ad avere informato correttamente su rischi e pericoli sia la popolazione sia l'arco istituzionale intero, sull illegittimità di quello che si era andati a votare in passato e su quello che si andava a votare nel presente riguardante l'affidamento a Lario Reti Holding del servizio Idrico. All'attuale amministrazione in varie occasioni e più recentemente nell'incontro con il Comitato dell'acqua pubblica tenutosi in sala civica, avevamo informato sui rischi e l'anticostituzionalità e illegittimità di quello che i Sindaci andavano a sottoscrivere, oltre al danno che si sarebbe creato alla popolazione. Ma spinti da chissà quale forza partitica oscura, si sono fatte orecchie da mercante e nel silenzio più totale ecco che è stata convalidata e “certificata” una modifica di statuto, rilevatasi mancante nuovamnete dei requisiti necessari. In relazione a questo è doveroso mettere in discussione l'operato dell'Ass. all'ambiente Tagliaferri Andrea, avendo responsabilità oggettiva in quanto il tema riguarda l'assessorato assegnatogli, inoltre riteniamo che sia estremamente grave nei confronti della cittadinanza aver convalidato, insieme al sign. Sindaco, un documento rilevatosi illegittimo da una sentenza della Corte dei Conti, senza minimamente aver ascoltato anche solo per errore la voce e le proposte di chi ne metteva in luce le problematiche. Inoltre possiamo dedurre come si sia arrivati a tale situazione: o a causa una mancata presa di informazioni necessarie, con successiva errata comunicazione al Sindaco, oppure per un totale disinteresse sul tema. Sottolineiamo dunque alla cittadinanza l'inadeguatezza, su temi d' importanza concreta e con il solo interesse rivolto verso la cittadinanza, di questa amministrazione.

Dott. Flavio Angeli
Scola Maurizio
Aldo Gallo

Attivisti Movimento 5 stelle

Torna su
LeccoToday è in caricamento