rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Eventi Varenna

Melodie di Mozart e Mendelssohn, grande concerto nella perla lecchese del Lago

Il 29 dicembre si esibiranno a Varenna l'Italian Academy Chamber Orchestra e il Coro Calauce. A Capodanno festa in piazza

"Grande Concerto di Natale" nella perla lecchese del Lago. Continuano nei comuni del territorio gli eventi legati alle festività natalizie e giovedì 29 dicembre Varenna ospiterà l'evento musicale proposto dall'Italian Academy Chamber Orchestra (direttore Piero Romano) e dal Coro Calauce (Maestro del Coro Antonio Scaioli) con il direttore Piero Romano e il soprano Federica Cassetti.

L'appuntamento è per le ore 21 nella chiesa parrocchiale con ingresso libero. Tra i brani proposti: W.A.Mozart Divertimento KV 138, per orchestra; Laudate dominum per soprano, coro e orchestra; Ave verum, Te Deum per coro e orchestra. C.Franck Panis angelicus per soprano e orchestra; F.Mendelssohn Sinfonia n.10 per orchestra. E poi ancora le melodie della tradizione natalizia per coro e orchestra: Tu scendi dalle stelle, Pastori a Betlemme, Astro del Ciel, In notte placida, Adeste Fideles.

Il Maestro Piero Romano

Ad esibirsi saranno musicisti e cantori di livello. Piero Romano si é esibito sia come pianista che come direttore in tantissime città italiane ed in Austria, Nord America (Carnegie Hall-New York), Sud America, Spagna, China (Shangai Oriental Art Center), Belgio, Francia (Comédie Française-Parigi), Svizzera, Albania, Messico (Palacio de Bellas Artes-Ciudad de Mexico), Venezuela, Grecia (Megaron-Atene), Portogallo. Note sono le sue collaborazioni con Bruno Canino, Ilya Grubert, Pierre Amoyal e Franco Maggio. Il suo progetto Mare Metallico ha vinto il premio Abbiati 2012.

Federica Cassetti, bresciana, si laurea presso il Conservatorio di Musica “L. Marenzio” di Brescia nel 2019 sotto la guida del Soprano Cristina Pastorello e presso il Conservatorio di Musica “G.B. Martini” di Bologna sotto la guida del Soprano Sonia Corsini nel novembre 2021 con 110/110 e Lode. Ora si sta perfezionando con il Soprano Antonella D’Amico. Ha preso parte a molti Masterclass tenuti da grandi flautisti come Marco Zoni, Mauro Scappini e dal gruppo Mulieres Aulosque. Il 14 Ottobre 2018 canta presso Piazza San Pietro – Roma durante la celebrazione per la Canonizzazione del Papa Paolo VI col Brixia Camera Chorus diretti dal M° Francesco Andreoli. Debutta, il 25 Aprile 2022, nel ruolo di Mimì presso l’Accademia Maria Callas di Zevio (Verona) sotto la guida del Direttore Gaetano Solima. Dal 2022 si esibisce in vari concerti come solista e corista per l’associazione musicale Ensemble Vox Cordis (Bergamo) diretta dal Maestro Roberto Bacchini. Ha partecipato attivamente a diverse Masterclass tra le quali citiamo quelle: con il Soprano Tamara Novichenko (Milano), con il Soprano Anna Pirozzi (Torino e successivamente anche a Milano), con il Soprano Sonia Corsini (Verona), con il Soprano Antonella D’Amico (Verona).

La locandina dell'evento.-3

L'Italian Academy Orchestra Nasce nel 2001 debuttando a Milano con la produzione dell'opera "Nabucco" di G. Verdi. Diviene una delle orchestre più duttili e richieste in ambito lirico a livello europeo con l’esecuzione della Traviata nei Teatri di Basilea in Svizzera (2001) e Le Tourbie a Montecarlo (2002), con un grande concerto lirico-sinfonico a Friburgo in Germania (2001), una tournèe in Francia (2005) e l’opera Tosca a Lucerna (2006). Nel 2010 l'orchestra partecipa alla produzione del Film di Luca Lucini "La donna della mia vita", con Luca Argentero, Alessandro Gassman e Stefania Sandrelli. Da evidenziare anche l'esecuzione di Opere Liriche negli Stadi italiani: nel 2012 l’ “Aida” allo stadio S. Siro di Milano (con Dimitra Theodossiou e Walter Fraccaro) e il “Nabucco” allo Stadio Olimpico di Torino. Nel 2015 l'Orchestra debutta al Teatro Regio di Parma per il Grand Prix dell'Opera e nel 2016 si esibisce al Teatro degli Arcimboldi di Milano con il Cantautore Davide Van de Sfroos ed è coinvolta nella realizzazione della Traviata e del Trovatore allo StadtTheatre di Berna con un progetto dedicato all'opera lirica integrale.

Varenna rifà il look al centro storico: via alla riqualifica turistica

Il Coro lirico Calauce nasce nel 1987. Nel 1997 il coro riceve dall’Amministrazione comunale di Calolziocorte il premio “San Martino” prima edizione “per aver svolto la propria attività spesso fuori dalle mura amiche e soprattutto all’estero, dando così prestigio alla cittadina”. Nel 2001 effettua una tournèe in Giappone esibendosi nei teatri più importanti del paese. Raggiunge il traguardo dell’esecuzione integrale di opere con scenografie e costumi con esibizioni in numerosi teatri d’Italia. Effettua la stagione lirica 2010/2011 presso i teatri San Babila e Derby di Milano. Nel mese di luglio 2011, in occasione del 150° dell’Unità d’Italia, debutta l’opera lirica di G. Verdi "Un Giorno di Regno” presso la Sala Congressi Artsana in Grandate (Co). Numerosi i concerti anche negli successivi fino all'ultimo anno con “La Bohème” Seriate, “Concerto per Morricone” Bellano, “Il Barbiere di Siviglia” Caravaggio, “La Bohème” Zanica e Borgo Satollo, “Il Trovatore” Mapello e Bergamo, “Madama Butterfly” Bellano, “Il Barbiere di Siviglia” Clusone e Abbiategrasso, “La Traviata” Seriate. 

Dopo il grande concerto di Natale del 29 dicembre, i prossimi prossimi appuntamenti delle festività a Varenna saranno: sabato 31 dicembre con il “Capodanno in Piazza” con DJ Barria (dalle ore 22.00 in piazza San Giorgio) e lunedì 2 gennaio “15 voci per Natale” insieme alla Corale Laurentiana G.D’Amato, alle 21 nella Chiesa Parrocchiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melodie di Mozart e Mendelssohn, grande concerto nella perla lecchese del Lago

LeccoToday è in caricamento