menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La zona interessata dai bocconi avvelenati

La zona interessata dai bocconi avvelenati

Bocconi avvelenati a Pescarenico: avvelenato e trasportato in clinica un cane

Nella serata di domenica 19 un animale ha accusato un malore dopo aver mangiato del cibo avvelenato

Nuovo caso di bocconi avvelenati a Lecco. Nella serata di domenica 19, infatti, un cane ha ingerito del cibo volontariamente lasciato nella zona del lungolago in via Antonio Corti a Lecco, nel rione di Pescarenico, a due passi da piazza Era. A render noto l'avvenimento è stata la Clinica Veterinaria "Città di Lecco" di corso Matteotti, che ha informato la cittadinanza attraverso un post su Facebool.

Altri casi si erano registrati nel recente passato, in città e non solo:

Viti nascoste nei wurstel per colpire cani e gatti

Allarme bocconi avvelenati per animali domestici, almeno tre gatti uccisi

Lecco: rimosse le trappole avvelenate nell'area cani di Santo Stefano

Cagnolino muore dopo avere ingerito boccone avvelenato

Brivio, levriero ucciso con un boccone avvelenato

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento