rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Notizie

Cfpa Casargo, Galbiati ribatte: “Strane lettere dal carattere politico”

Il presidente del consiglio di amministrazione definisce “anomalo” l'inizio della lettera inviata dai genitori di alcuni alunni della scuola

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

In maniera quantomeno ambigua e cecchina è giunta ieri una lettera a firma di “presunti genitori” che muovono accuse facilmente smontabili verso la direzione del CFPA di Casargo. Ma veniamo alle stranezze, tante. 

Il primo punto è “la modalità” di segnalazione che i “presunti genitori” hanno utilizzato per porre le proprie rimostranze alla scuola. Da sempre il Presidente Marco Galbiati e la direzione del CFPA di Casargo sono a disposizione dei ragazzi e dei genitori e la facilità di comunicazione esistente non giustifica la necessità di ”bypassare” un contatto diretto per trasmettere messaggi opinabili attraverso la stampa.

La seconda stranezza sulla veridicità della lettera a firma dei “presunti genitori” risiede nella lettera stessa. E’ anomalo che nell’incipit della lettera che ci troviamo oggi a commentare, dei “presunti genitori” siano più attenzionati dalle nomine del CDA piuttosto che dal livello didattico della scuola frequentata dai loro figli.

Se proseguiamo con la terza stranezza non si può notare il tempismo, visto che proprio in queste ore sono sul tavolo dell’Ente provinciale le nomine del nuovo CDA. 

Non che ce ne sia realmente bisogno, ma cogliamo lo spunto “positivo” di questa lettera a cui siamo chiamati a rispondere per ricordare i successi del CFPA di Casargo. La scuola è da sempre riconosciuta come eccellenza regionale e nazionale e ciò ha permesso a molti alunni di raggiungere obiettivi professionali di elevatissimo livello: questa eccellenza è oggettivamente incrementata grazie agli indicatori (ad esempio l’elevata occupabilità nel settore) che ci consentono di poter affermare con certezza il concetto e non con sbiadita incertezza come “indicato nella lettera oggetto dalla presente rettifica”. 

Le nuove iscrizioni sono assolutamente in linea con il trend territoriale e settoriale e questo è sostenuto dall’offerta formativa che il CFPA di Casargo è in grado oggi di dare ai suoi studenti, la vera ricchezza della scuola. L’identità del CFPA di Casargo è riconosciuta sia a livello nazionale che internazionale grazie alle numero iniziative di scambio formativo costantemente presenti nei piani didattici.

I nostri ragazzi e i loro genitori hanno preso con entusiasmo le iniziative legate a Divino Gusto (che coinvolgerà i ragazzi nelle lezioni alle persone esterne) o al nostro ristorante Didaktico con la consapevolezza che progetti di questo calibro sono ambizioni e concretizzabili solo da strutture che hanno la solidità e la capacità di poter ideare e progettare occasioni per poter far vivere agli studenti “dei veri momenti di formazione sul campo” oltre a ciò che il convitto quotidianamente offre. Grazie all’amplificazione della riconoscibilità del progetto Didadkito citato da diverse testate di settore, il CFPA di Casargo sta oltretutto definendo percorsi didattici con altre Scuole e Università d’eccellenza nazionale e internazionale.

Non da ultimo, è dichiarato e concreto l’impegno della struttura di attuare azioni di rinnovamento costante gli ambienti interni per conferire carattere di modernità e accoglienza allo spazio.

Ringraziamo quindi chiunque abbia scritto quella lettera perchè ci dà modo di ribadire l’identità del CFPA di Casargo e con fierezza e fermezza siamo a rigettare ogni spunto di narrazione fallace. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cfpa Casargo, Galbiati ribatte: “Strane lettere dal carattere politico”

LeccoToday è in caricamento